Home Page
Homepage
Chi siamo
Aste
Servizi
Informazioni
Dove siamo
Contatti
Condizioni di vendita
Home > Aste > Home page casa d'asta > Informazioni

Della Rocca - Informazioni

COME VENDERE

La Casa D'Aste Della Rocca si occupa della vendita di oggetti d'arte e di antiquariato per conto di terzi.
Gli oggetti vengono esaminati da esperti, valutati e descritti nel catalogo di vendita.
Per poter porre in vendita degli oggetti è necessario da parte del cliente compilare e firmare il Mandato a vendere, un documento con il quale egli autorizza la Casa D'Aste a procedere alla vendita dei suoi beni accettandone tutte le clausole.

Condizioni del mandato a vendere.

1. La Casa D'Aste Della Rocca S.p.A. svolge attività di mandataria per conto del Mandante che la incarica della vendita di oggetti e beni di sua proprietà.

2. Il Mandante autorizza la Casa D'aste Della Rocca S.p.A. a vendere i propri oggetti sia in un unico lotto sia separatamente, alle condizioni di vendita che la Casa D'Aste Della Rocca S.p.A. riterrà di volta in volta più opportuno. Le condizioni di vendita riportate sul catalogo di ciascuna vendita si ritengono accettate dal Mandante con la firma del presente mandato.

3. La Casa D'Aste Della Rocca S.p.A. avrà la più ampia discrezionalità in merito a:
- inserimento di un oggetto conferito in mandato di vendita in una sua asta in ordine a data, luogo, condizioni di vendita.
- descrizione degli oggetti nei cataloghi o altrove
- consultazione di esperti

4. Il compenso dovuto dal Mandante alla Casa D'Aste Della Rocca S.p.A. viene calcolato sul prezzo di aggiudicazione ed è pari alla percentuale specificata sul mandato; ad essa deve essere aggiunta l'I.V.A. in vigore al momento della fatturazione.
Sono a carico del Mandante:
- le spese di trasporto;
- le spese di illustrazione, per un costo pari a Euro 100 I.V.A. inclusa per ogni fotografia;
- le spese assicurative, ad un tasso dello 0,75%.

5. Il pagamento del prezzo di aggiudicazione, previa deduzione dei diritti d'asta al punto 4., verrà effettuato al Mandante a 30 (trenta) giorni lavorativi dalla vendita, a condizione che l'Acquirente abbia onorato l'obbligazione assunta al momento dell'aggiudicazione e che non siano sorte contestazioni tendenti alla risoluzione o all'annullamento della vendita.
Nel caso in cui l'Acquirente risieda all'estero e di conseguenza l'oggetto acquistato debba essere esportato, il pagamento avrà luogo dopo aver ottenuto tutte le autorizzazioni per l'esportazione in base alle vigenti norme doganali, valutarie e a tutela del patrimonio storico.
In caso di inadempienza dell'Acquirente l'oggetto non pagato o non ritirato potrà essere rimesso all'asta o custodito in magazzino previa autorizzazione del Mandante.

6. Gli oggetti invenduti dovranno essere ritirati a spese del Mandante entro 15 (quindici) giorni dalla chiusura della vendita. Il Mandante potrà concedere alla Mandataria una congrua riduzione del prezzo base dell'oggetto e il tempo necessario all'effettuazione di ulteriori tentativi di vendita da effettuarsi anche per trattativa privata.

7. La vendita degli oggetti e delle collezioni notificate ai sensi e per gli effetti degli articoli 1, 3 e 5 della legge 1-6-1939 n° 1089, è soggetta al diritto di prelazione da parte dello Stato italiano.
In caso di aggiudicazione la Casa D'Aste Della Rocca S.p.A. comunicherà alle competenti Autorità l'avvenuta vendita, trattenendo in deposito le collezioni e gli oggetti notificati a rischio e spese del Mandante per un periodo di 60 (sessanta) giorni dalla anzidetta comunicazione.

8. La revoca del presente mandato comporta, se l'oggetto è già stato catalogato, il pagamento dei diritti di custodia e delle spese, tutte fissate in una somma pari al 15 % del prezzo di riserva o, se questo non è stato stabilito, al 15 % del valore assicurato.

9. Per ogni controversia è stabilita la esclusiva competenza del Foro di Torino.

COME COMPRARE

L'asta è una vendita pubblica, vengono dunque garantiti al compratore l'autenticità dell'oggetto acquistato ed una assoluta trasparenza sulla vendita stessa.

Ogni asta è sempre preceduta dalla esposizione di tutti gli oggetti in vendita, numerati e descritti in un catalogo che, oltre a facilitare la visita, documenta e garantisce ogni lotto. Nel catalogo sono inoltre riportate le condizioni di vendita della Casa D'Aste.

L'asta si svolge nella nostra sede di Via Della Rocca nelle date indicate sul catalogo.

Alla vendita è possibile partecipare in diversi modi:

- di persona: la direzione, per sveltire le pratiche durante l'asta, consiglia di munirsi di un numero di partecipazione all'asta, rilasciato da un incaricato della Casa D'Aste durante il periodo di esposizione degli oggetti in vendita o poco prima dell'inizio della vendita stessa.

- con una offerta scritta: si tratta precisamente di una "commissione di acquisto" di opere in asta a prezzi determinati dall'acquirente ed effettuata mediante un preciso modulo; tale modulo (presente nelle ultime pagine del catalogo della vendita, sul sito della Casa D'Aste o direttamente in sede) deve essere compilato e firmato dall'interessato e spedito per fax, per posta o consegnato di persona durante il periodo di esposizione degli oggetti posti in vendita.

- per telefono: in questo caso un incaricato della Casa d'Aste si impegna a contattare l'interessato compratore poco prima che venga battuto il lotto di suo interesse, consentendogli così di partecipare attivamente all'asta come se fosse presente in sala.

Il prezzo di aggiudicazione è il prezzo massimo al quale il lotto viene aggiudicato. Sui prezzi di aggiudicazione viene applicata la commissione del 20% comprensiva di IVA. Vedi condizioni di vendita.

La Casa D'Aste, su precisa richiesta del cliente, si occupa di organizzare il trasporto degli oggetti acquistati.



© ArsValue 2006 - Tutti i diritti sono riservati. ArsValue.com è un marchio di ArsValue S.r.l. - P.I. 01252700057