Home Page
Homepage
Chi siamo
Aste
Servizi
Informazioni
Dove siamo
Contatti
Condizioni di vendita
Home > Aste > Home page casa d'asta > Chi siamo

Della Rocca - Chi siamo

La Casa d'aste Della Rocca viene fondata a Torino nel 1986 ed è gestita da Giacomo e Guglielmo Fiorio, affermati antiquari e profondi conoscitori d'arte che vantano una esperienza trentennale nel mercato di oggetti di antichità di ogni genere.

La Casa D'Aste Della Rocca S.p.A. assiste istituzioni, collezionisti, esperti del settore, nell'acquisto e nella vendita delle loro opere raggiungendo tutti i settori più specifici: mobili, tappeti, dipinti antichi e contemporanei, sculture, ceramiche, maioliche, porcellane, argenti, vetri, gioielli, di ogni epoca e provenienza.

La Casa d'aste Della Rocca inaugura la sua attività il 4 dicembre 1986 con una importante vendita all'asta di dipinti, arredi antichi, oggetti d'arte, argenti e gioielli, provenienti da una illustre villa della collina torinese e da vari lasciti fatti alla Piccola Casa della Divina Provvidenza (tra cui il lascito del giornalista Dott. Toniolo).
Sono di particolare interesse alcune vendite all'asta che hanno segnato la storia della Casa D'Aste:

2-3 aprile 1987, importante collezione di vetri Liberty e decò;
8-9 ottobre 1987, oggetti d'arte e di arredamento provenienti dal Castello di Costigliole di Saluzzo e da altre ricche proprietà;
13-14 dicembre 1988, gioielli e oggetti di virtù;
25 marzo 1993, porcellane cinesi del XVIII sec., vetri Gallé, Daum, Legras e vasta collezione di dipinti del '900;
3 giugno 1993, straordinari oggetti d'arredo provenienti da una importante villa piemontese della fine del XVIII sec.;
2 giugno 1994, collezione di argenti e rami e una curiosa raccolta di bastoni da passeggio;
20 ottobre 1994, collezione di oggetti Carlo X, di bastoni da passeggio, di tappeti Caucasici e di dipinti di artisti russi del '900 già esposti presso il Castello di Torre Canavese alla mostra di arte sovietica;
28 febbraio 1995, mobili, dipinti, argenti e oggetti del XVII, XVIII e XIX sec provenienti da un lascito di una nota famiglia piemontese;
17 ottobre 1995, arredi mobili dipinti provenienti da importanti famiglie nobiliari e da vari collezionisti privati ed una serie di dipinti ed incisioni moderne provenienti da un fallimento;
15 dicembre 1995, collezione di Meissen della metà del '700;
25 maggio 1998, collezione della pittrice Elena Falco Marisaldi;
7 ottobre 1999, rara collezione di porcellane di Jacob Petit proveniente da un lascito a favore di una istituzione pubblica ed altre committenze;
9-10 dicembre 1999, importante collezione di icone;
21 marzo 2000, dipinti e sculture del XIX e XX sec.


© ArsValue 2006 - Tutti i diritti sono riservati. ArsValue.com è un marchio di ArsValue S.r.l. - P.I. 01252700057